RIMOWA – Inventore del viaggio leggero.

RIMOWA è considerato tra i migliori brand produttori di valigie fatte di allumino e policarbonato, materiale ad alta tecnologia. RIMOWA è uno dei pochi produttori di valigie in Germania. E’ sicuramente l’unico produttore con una tale lunga storia e legame con le tradizioni, un'eccezione nel suo ramo di industria. Per RIMOWA “Made in Germany” significa: materiali di qualità eccellente, tecnologia avanzata e design straordinario con la più alta maestria manifatturiera.

Per decenni la caratteristica optical delle sue collezioni, continuamente rinnovate, è stato il segno distintivo elegante e immediatamente riconoscibile delle sue valigie. L’azienda di antiche tradizioni con sede a Colonia vende i suoi prodotti in più di 65 Paesi nel Mondo, attraverso distributori selezionati, punti vendita di proprietà e flagship stores, il cui numero è in continua crescita in tutto il mondo. I punti vendita si trovano sempre nelle migliori posizioni e città come ad esempio Beverly Hills, Toronto, Hong Kong, Taipei, Seoul, Rio de Janeiro, Sao Paulo, Pechino, Macao, Shanghai, Hangzhou, Singapore, Tokyo, Monaco e Milano.

Idee, innovazione, internazionalità i vantaggi di RIMOWA.

Oltre alle quattro sedi centrali in Colonia, Hong Kong, Canada e Sao Paulo RIMOWA ha fondato dal 2008 un network internazionale di laboratori produttivi. Le valigie sono prodotte in Germania, Repubblica Ceca e Canada. La maggior parte del processo produttivo è ancora svolto a mano poiché costituisce l’unico modo di garantire la straordinaria qualità di una valigia RIMOWA. Solamente il corpo di policarbonato è sagomato da una macchina – una procedura sviluppata da RIMOWA stessa – per garantire la massima robustezza e flessibilità possibili.

Nel 2000 RIMOWA fu la prima industria ad introdurre il policarbonato nella produzione delle valigie, rivoluzionando così il mercato globale della valigeria. Sono stati investiti più di tre anni in ricerca prima che la valigia RIMOWA in policarbonato soddisfacesse le esigenze di ingegneri e designers.

Il vantaggio di questo materiale, impiegato nella tecnologia aeronautica, che per il successo di RIMOWA è stato utilizzato da sempre più competitors, deriva dalle sue fantastiche proprietà: leggero come una piuma e allo stesso tempo estremamente resistente, il materiale mantiene la sua forma e nel caso di urti ritorna al suo aspetto originale come per magia. Questa notevole capacità è stata anche confermata dal TUV durante i consueti test effettuati su tutte le serie prodotte da RIMOWA.

Altri grandi brands di prestigio sono felici di collaborare con RIMOWA. Da parecchi anni ad esempio si sono costituite sinergie di business con Porsche e Lufthansa. RIMOWA rifornisce il Lufthansa World Shop con i suoi prodotti e partecipa anche al sistema di premi di Lufthansa; se possiedi una Porsche hai accesso ad un servizio veramente speciale: la valigeria RIMOWA può intonarsi al colore della tua macchina.

RIMOWA unisce queste caratteristiche che sono strettamente connesse: design, capacità, futurismo, fedeltà allo stile, alta qualità, grande maneggevolezza e la sensazione di possedere qualcosa di speciale, una sensazione che appare come un accessorio naturale di ogni pezzo di valigeria RIMOWA.

Ogni anno racconta una storia, la storia dell’azienda.

La storia dell’azienda i cui bagagli sono rinomati nel mondo da viaggiatori di business, equipaggi, turisti, registi e fotografi, comincia più di cento anni fa. Si tratta di una storia di successo prettamente Tedesca - e per questo straordinaria – che parla di un lungimirante idealista e del suo business di famiglia e della loro continua ascesa alla posizione di leader del mercato globale.

La prima valigia viene prodotta nel 1898 nella fabbrica di Colonia. A quel tempo il nome dell’azienda è Kofferfabrik Paul Morszeck. All’inizio del ‘900, le valigie erano fatte di legno, ma la fabbrica di Colonia stava già facendo tesoro di un design sempre più leggero. Nel giro di pochi anni i grandi set di valigie ed i bauli RIMOWA diventarono i compagni di viaggio rappresentativi dell’alta società.

Nel 1920 esigenti viaggiatori sono deliziati dalle eleganti valigie prodotte dall’Azienda. Nel 1937 Richard Morszeck, il figlio del fondatore dell’azienda, immette sul mercato il primo baule da viaggio fatto in metallo leggero. Questa è solo la prima delle numerose brillanti ed innovative idee su cui è basato il successo globale di RIMOWA. Il nome del brand RIMOWA è derivato dal nome Richard Morszeck (Richard Morszeck Warenzeichen).

Nel 1950 esce la prima valigia fatta di alluminio con la tipica linea che ha reso da allora i prodotti RIMOWA inconfondibili. L’idea vincente: il design combina il minimo peso con la massima stabilità. Tra il jet set internazionale le valigie di design acquisiscono velocemente la qualifica di oggetti di cult.

Nel 1976 Morszeck ha nuovamente successo con un altro svilppo pionieristico: le prime valigette impermeabili. Queste sono molto richieste da parte di troupe del cinema e della televisione e da fotografi e reporters professionali. L’affidabile sistema impermeabile di RIMOWA protegge le apparecchiature sensibili dei professionisti dall’acqua, umidità, caldo tropicale o freddo artico.

Nel 1998 RIMOWA celebra il suo centesimo anniversario. Precisione tecnica, materiali di alta qualità, lavoro di precisione e la continua ricerca dell’innovazione e intelligente miglioramento del prodotto sono i capisaldi del suo successo. La valigeria RIMOWA è il simbolo della cultura del viaggiare esclusivo.

Nel 2000, Dieter Morszeck, che dal 1981 rappresenta la terza generazione della famiglia alla guida dell’azienda, utilizza per la prima volta il materiale riciclabile policarbonato nella costruzione delle valigie. Il policarbonato, che è utilizzato ad esempio per i pannelli degli aereoplani e la costruzione dei veicoli è estremamente resistente e antiurto: le ammaccature riacquistano da sole la forma originale. Inoltre con il policarbonato è possibile ridurre considerevolmente il peso delle valigie, mantenendo al contempo una grande stabilità.

RIMOWA è pertanto la prima produttrice di bagagli al mondo ad utilizzare industrialmente questo materiale. Una rivoluzione nell’industria: in brevissimo tempo quasi tutti i competitors seguono l’idea con le loro linee in policarbonato, tuttavia nessuna ha il successo di RIMOWA la cui valigeria continua a guadagnare le più alte posizioni nei confronti internazionali e test di resistenza.

L’utilizzo del nuovo materiale è un chiaro esempio dell’implementazione del credo di Dieter Morszeck: “La manifattura incontra l’alta tecnologia”.

Dal 2000 al 2006, le linee di prodotto sono ulteriormente diversificate ed equipaggiate con l’ultima tecnologia. Tra le altre cose, l’innovazione include il brevettato sistema Multiwheel® che aumenta notevolmente la mobilità delle valigie. Grazie alla tecnologia presa dalle sedie da ufficio, anche le valigie più pesanti possono essere rotate con grande facilità sui loro assi.

Inoltre, le nuove valigie sono equipaggiate con la chiusura certificata composta di cilindri di chiusura combinati che possono essere aperti per l’ispezione dell’American Transportation Security Administration (TSA) all’arrivo negli USA.

Un sistema di tasche interne modulari, maniglie girevoli, lo sviluppo del baule da viaggio Tango e la cooperazione con Lufthansa e Porsche, accresce ulteriormente il prestigio dell’azienda.

Nel 2008, il range di prodotti viene ulteriormente esteso: la serie Salsa Deluxe è disponibile in nuove sfumature di colori, esce inoltre la nuova linea di lusso Topas Titanium.

Nel 2009 RIMOWA fissa ancora dei nuovi standard. La leggerissima Salsa arriva sul mercato nella forma di Salsa Air e impressiona per il suo peso minimale ed i suoi bizzarri colori. L’innovazione assoluta di Salsa Air è la prima chiusura a combinazione con il cilindro ABUS TSA, che è stato sviluppato e prodotto in Europa.

Nel 2010 RIMOWA celebra due anniversari: 60 anni di valige in alluminio e 10 anni di valigie in policarbonato. La rivista Travel + Leisure elegge la Salsa Deluxe come “Best Luggage“ e la Travel Goods Association conferisce il primo premio alla Salsa Air.

Numeri, fatti, contatti, RIMOWA è qui.

Quattro sedi in Germania, Nord America, Hong Kong e Sud America. Tre fabbriche in Germania, Repubblica Ceca e Canada.

50 negozi monomarca in tutto il mondo, situati nei centri più importanti per i viaggiatori ed i clienti. Come azienda tedesca, con tipici valori tedeschi, RIMOWA gode di una ottima posizione a livello internazionale. Con 850 impiegati in tutto il mondo che lavorano per l’azienda ha raggiunto un risultato annuale di circa 100 milioni di Euro nel 2010.

Con la sua tradizione di più di cento anni, RIMOWA ha raggiunto una posizione di leader del mercato grazie anche alle continue innovazioni che hanno rivoluzionato in modo sostanziale l’intero mercato.

Una storia di successo tedesca in ogni singolo bagaglio prodotto.